email
Complessità bassa
Complessità bassa
Livello sicurezza 3/5
Livello sicurezza-privacy 3/5
Tempo di lettura stimato: 8 min.

Articolo

I tuoi amici, familiari, colleghi o clienti stanno ricevendo strane e-mail dal tuo indirizzo di posta con link, allegati o messaggi particolari? In tal caso potresti avere il tuo account email violato o hackerato. Quindi un criminale informatico è riuscito a rubare le tue credenziali (username e password) e ad accedere alla tua posta elettronica. In questo articolo scoprirai come riconoscere una violazione e quali azioni intraprendere.

  • Come verificare se una email è stata violata
  • Cosa fare in caso di violazione della email
  • Come puoi prevenire le violazioni

Account email violato o hackerato

Potresti essere stato violato se:

  • Amici, familiari, colleghi, clienti ricevono e-mail che non hai inviato
  • la cartella “messaggi inviati” contiene messaggi che non hai inviato
  • non è possibile accedere al proprio account di posta elettronica (nome utente o password sbagliata)

Un altro caso da annoverare è quello in cui, sebbene il tuo account non sia stato violato (i criminali non sono riusciti ad accedere al tuo account), qualcuno abbia ricevuto una mail dal tuo indirizzo (non inviata da te) poiché è stato falsificato l’indirizzo (i criminali hanno fatto partire delle email sostituendo il loro indirizzo con il tuo per ingannare la vittima) o con un indirizzo molto simile al tuo (marco.rossi@gmail.com invece di marcorossi@gmail.com). Nel dubbio ti consigliamo di agire come indicato di seguito per verificare un account email violato o hackerato.

Cosa fare in caso di account email violato o hackerato

Antivirus

Aggiorna il tuo antivirus, effettua una scansione del tuo sistema per rilevare e nel caso eliminare eventuali malware

Se non si disponi di antivirus, scaricarlo seguendo la nostra guida. Quindi, esegui una scansionare del tuo computer alla ricerca di virus e spyware.

Aggiornamento del software

Configura tutto il software installato (antivirus, browser, …) e lo stesso sistema operativo in modo che venga eseguito in automatico l’aggiornamento. Se tale funzionalità non è presente, ricordati di controllare periodicamente il rilascio di nuove versioni da scaricare e installare.

Gli sviluppatori di software rilasciano spesso aggiornamenti per correggere le vulnerabilità della sicurezza!!!

Cambia le tue password

Se sei in grado di accedere al tuo account di posta elettronica, qualcuno potrebbe aver ottenuto la tua password quindi ti consigliamo di cambiarla immediatamente e di modificarla anche per altri servizi (siti, applicazioni, …) se usi password uguali o simili per altri account. Assicurati di creare password complesse che saranno difficili da indovinare, al riguardo ti consigliamo di guardare i nostri articoli relativi alla gestione delle password, ad esempio leggi “Come generare una password sicura”.

Consigli del provider di posta

Controlla i consigli del tuo provider di posta elettronica (es. Google, Microsoft, …) in merito al ripristino del tuo account. Potresti aver ricevuto una mail con le istruzioni per bloccare l’accesso e cambiare la password. Mentre se non riesci più ad accedere al tuo account (poiché i criminali hanno modificato la password), potrai compilare dei moduli on-line messi a disposizione dal provider.

Controlla le impostazioni del tuo account

Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account controlla le impostazioni. Ad esempio assicurati che nella tua firma preimpostata non siano presenti link non familiari o non sia impostato l’inoltro automatico dei messaggi inviati ad un altro indirizzo.

In questo sito trovi istruzioni per configurare correttamente la posta elettronica. Cerca l’articolo di interesse nella categoria Posta Elettronica.

Software sospetto

Se nell’ultimo periodo hai installato software da siti non ufficiali o comunque sospetti di un’applicazione installata di recente, ti consigliamo di eliminarla e di riavviare il computer.

Dillo ai tuoi amici

Scrivi una mail per informare i tuoi amici che potrebbero aver ricevuto dal tuo indirizzo link dannosi o una falsa richiesta di aiuto con l’invito a inviare denaro. Inoltre, condividi anche a loro questo articolo per attuare le raccomandazioni contenute (come la scansione del computer con un antivirus).
Negli articoli che pubblichiamo trovi le icone per condividerli tramite i principali servizi (Whatapp, Facebook, …)!!!

email_posta_elettronica

Come puoi prevenire le violazioni

Oltre alle azioni da intraprendere in caso di violazione della tua e-mail, vediamo di seguito alcune raccomandazioni per prevenire queste azioni criminali.

Password

Utilizza password uniche per siti importanti (banca, posta elettronica, PEC, …). In questo modo, se qualcuno riuscisse a sottrarre la password da un altro sito o servizio (cerca databreach nella categoria Privacy e Diritti del Cittadino per saperne di più) non avrà accesso ad altri tuoi account.

Scegli password più complesse che siano difficili da trovare (leggi “Come generare una password sicura”). Se usi un gestore di password (password manager), assicurati di utilizzare una password univoca sicura (leggi qui).

Proteggi il tuo account

Pensaci due volte prima di inserire username e password, controlla ad esempio l’indirizzo (ad es. https://mail.google.com/ è diverso da https://email.gooogle.com/) e soprattutto non fornire mai le tue credenziali in risposta a una email.

Se una mail, apparentemente proveniente dalla banca, ti chiede di inserire le credenziali o cliccare su link, non farlo!!! Ma visita direttamente il sito web della banca.

Non cliccare sui collegamenti e non aprire gli allegati nelle e-mail sospette, potrebbero installare sul tuo dispositivo un malware. Infine, ricordati di non inoltrare mai email sospette.

I criminali utilizzano aziende famose per indurre le persone a divulgare le informazioni personali.

Attiva l’autenticazione a due fattori

Numerosi servizi per verificare l’identità richiedono (o offrono la possibilità di attivare) la c.d. “autenticazione a due fattori”. In questo caso per l’accesso al tuo account è richiesto non solo il nome utente e la password ma anche altro, come ad esempio un codice inviato al numero di telefono o all’applicazione installata sullo smartphone,.

Scarica software gratuito solo da siti conosciuti e di cui ti fidi

Se non sei sicuro del sito fai prima qualche ricerca per capire se viene segnalato dalla community come “non affidabile”. Anche giochi, funzionalità aggiuntive per il sistema operativo, musica, video, …, potrebbero contenere malware, presta attenzione e soprattutto segui tutte le raccomandazioni che trovi su LamiaSicurezza.it.

Computer pubblici

Non considerare i computer pubblici (a scuola, all’università, in biblioteca, in un internet point, …) come il tuo computer. In particolare, non lasciare che un browser web ricordi le tue password e assicurati di disconnetterti da qualsiasi account quando hai finito. Se puoi, evita in qualsiasi modo di accedere ai tuoi account principali (posta elettronica, banca, social network, …) su computer pubblici.

Wi-Fi pubblico

Presta attenzione ogni volta che utilizzi una rete pubblica o accessibile senza password. Le tue informazioni potrebbero essere rubate da una malintenzionato. Segui la categoria Reti e Connessioni per maggiori dettagli sull’argomento.

Come raccomandazione generale, assicurati costantemente che le protezioni di sicurezza siano aggiornate, reimposta la password periodicamente e chiedi ai tuoi amici se stanno ricevendo strani messaggi di posta dal tuo indirizzo.

Segui le nostre raccomandazioni e i consigli per riconoscere le vulnerabilità e le minacce. Proteggiti dagli attacchi informatici e mantieni al sicuro i tuoi dati personali attivando protezioni di sicurezza aggiornate e seguendo comportamenti adeguati.

Resta connesso!!!
mail
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi periodicamente una mail con le ultime pillole e gli ultimi articoli pubblicati

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Contribuisci alla diffusione della cultura digitale

INVIARCI SEGNALAZIONI O RICHIEDI LA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO
pillole informative
LEGGI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI

Accresci le tue conoscenze, abilità e competenze per proteggere le informazioni

Ultimi articoli pubblicati
La truffa della falsa email dell’Agenzia delle Entrate

La truffa della falsa email dell’Agenzia delle Entrate

Scopri i dettagli sulla falsa email dell'Agenzia delle Entrate che sta circolando in Rete. Si tratta della nuova truffa di phishing.
Leggi
Consenso e Informativa Privacy: cosa sono e quando sono obbligatori

Consenso e Informativa Privacy: cosa sono e quando sono obbligatori

Il consenso e l'informativa privacy sono obbligatori per alcuni trattamenti. Vediamo in quali casi e quali sono le tutele dei cittadini.
Leggi
Aumento degli attacchi “man in the middle”. Scopri cosa sono e come difenderti.

Aumento degli attacchi “man in the middle”. Scopri cosa sono e come difenderti.

Nell’ultimo periodo la Polizia Postale ha rilevato un aumento delle truffe tramite l’attacco man in the middle. In questo articolo ti spieghiamo come riconoscere queste truffe e come difenderti.
Leggi
Videosorveglianza: quando posso installare una telecamera di sicurezza

Videosorveglianza: quando posso installare una telecamera di sicurezza

L’installazione delle telecamere di sicurezza (videosorveglianza) non è sempre possibile. Nell'articolo trovi i dettagli e i vincoli normativi.
Leggi
Cloud: cos’è e come funziona

Cloud: cos’è e come funziona

In questa pillola puoi comprendere il significato del termine, i suoi vantaggi e alcuni esempi applicativi da sfruttare per svago o per lavoro.
Leggi
5G: opportunità o rischio? Cosa si nasconde dietro la nuova tecnologia

5G: opportunità o rischio? Cosa si nasconde dietro la nuova tecnologia

Oggi si sente parlare molto della nuova tecnologia 5G, soprattutto dei suoi rischi sulla salute dell’uomo. In questo articolo proviamo a chiarire alcuni concetti legati a questa nuova tecnologia.
Leggi
Lo Smartworking nel mirino degli hacker

Lo Smartworking nel mirino degli hacker

Scopri come lo Smartworking è minacciato dagli Hacker. L'importanza della tecnologia e della formazione delle persone contro gli attacchi.
Leggi
Backup di foto e video con un Account Google

Backup di foto e video con un Account Google

Scopri come fare il backup di foto e video con Google. Salva i tuoi file presenti su computer, iPhone o iPad, smartphone o tablet Android.
Leggi