backup di foto e video con Google
Complessità bassa
Complessità bassa
Livello sicurezza 3/5
Livello sicurezza-privacy 3/5
Tempo di lettura: 8 min.

Articolo

Scopri come fare il backup di foto e video con Google. Salva i tuoi file presenti su computer, iPhone o iPad, smartphone o tablet Android.

  • Vantaggi del Backup di foto e video con Google
  • Cosa ti serve per effettuare il backup
  • Backup dal Computer o dallo Smartphone

Backup di foto e video con Google

Per effettuare il backup di foto e video puoi procedere in due modi:

  1. un backup manuale collegando un dispositivo di memorizzazione esterno (hard disk) al tuo computer e copiando foto e video in una cartella presente sul disco esterno.
  2. utilizzare il backup di foto e video con Google tramite l’applicazione “Backup e sincronizzazione”.

“Backup e sincronizzazione” è un servizio di archiviazione che salva automaticamente le tue foto e i tuoi video nel tuo Account Google, rendendoli accessibili da qualsiasi dispositivo su cui hai eseguito l’accesso al tuo account.

Vantaggi del Backup di foto e video con Google

Utilizzando il servizio “Backup e sincronizzazione” di Google ottieni i seguenti vantaggi:

  • le foto scattate da qualsiasi tuo dispositivo verranno salvate nel tuo Account Google (su Google Foto).
  • tutte le modifiche che apporti o le foto che scatti saranno accessibili su tutti i dispositivi ai quali esegui l’accesso (sincronizzazione automatica).

Google Foto crea in automatico foto con animazioni, panoramiche, filmati e collage.

backup di foto e video con Google

Cosa ti serve per effettuare il backup

Per poter effettuare il backup deve avere una buona connessione a Internet e devi rispettare i seguenti vincoli imposti da Google. In particolare per quanto riguarda le dimensioni, i file non verranno sottoposti a backup se le foto sono più grandi di 200 MB o 150 MP, i video sono più grandi di 10 GB oppure ci sono elementi dal formato inferiore a 256 x 256.

Inoltre solo i seguenti tipi di file sono compatibili con il backup Google. Nel caso delle foto sono compatibili i formati .jpg, .png, .webp e alcuni file RAW, mentre per i video le estensioni .mpg, .mod, .mmv, .tod, .wmv, .asf, .avi, .divx, .mov, .m4v, .3gp, .3g2, .mp4, .m2t, .m2ts, .mts e mkv

Considera che il backup di un tipo di file non presente nel predetto elenco potrebbe non funzionare con Google Foto

Backup di foto e video dal Computer

Puoi eseguire il backup di foto e video presenti sul computer seguendo questi passi:

  1. Installa Backup e sincronizzazione sul tuo computer,
  2. Accedi all’Account Google che utilizzi per Google Foto.
  3. Scegli se sottoporre a backup “solo le foto” o “solo i video” oppure “tutti i file”.
  4. Seleziona le cartelle da sottoporre a backup.
  5. In “Dimensioni di caricamento di foto e video”, seleziona le dimensioni del caricamento.
  6. Fai clic su Avvia.

Tieni presente che puoi anche non installare Backup e sincronizzazione sul tuo computer ma accedere a Google Foto direttamente dal browser. In questo caso devi:

  1. aprire photos.google.com.
  2. In alto a destra, fai clic su “Carica” 
  3. Seleziona “Carica da Computer”.
  4. Trova e seleziona le foto presenti sul tuo computer.
  5. Fai clic su Apri per caricarle su Google Foto

Backup di foto e video da Smartphone o Tablet Android

Nel caso di dispositivo Android puoi eseguire in automatico il backup di foto e video seguendo queste istruzioni: 

  1. Apri l’app Google Foto sul tuo telefono o tablet Android.
  2. Accedi al tuo Account Google e in alto tocca Menu (icona con tre linee orizzontali).
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Backup e sincronizzazione”.
  4. Dalla schermata puoi attivare o disattivare “Backup e sincronizzazione”.

Backup di foto e video da iPhone e iPad

  1. Dall’app Google Foto accedi al tuo Account Google.
  2. tocca il Menu (icona con tre linee orizzontali) e seleziona “Impostazioni” e successivamente “Backup e sincronizzazione”.
  3. Infine puoi attivare o disattivare “Backup e sincronizzazione”.

Se viene visualizzato un messaggio che ti chiede di consentire all’app di accedere alle tue foto devi aprire l’app delle impostazioni iOS, tocca “Privacy” e successivamente “Foto”. Infine attiva Google Foto.

Spazio di archiviazione disponibile

Quando configuri Backup e sincronizzazione puoi scegliere se caricare foto e video

  • In alta qualità oppure
  • Con la qualità originale

Nel primo caso hai uno spazio di archiviazione illimitato. Le foto vengono compresse per risparmiare spazio. Se una foto supera 16 MP, verrà ridimensionata a 16 MP. Puoi stampare ottime foto da 16 MP nel formato massimo di 60 x 40 cm. I video con risoluzione maggiore di 1080p verranno ridimensionati a 1080p in alta definizione. Un video da 1080p o inferiore sarà simile all’originale. Potrebbero andare perse alcune informazioni, ad esempio i sottotitoli.

Nella seconda opzione “qualità originale” le foto e i video vengono archiviati alla stessa risoluzione con la quale li hai acquisiti. In questo caso hai uno spazio di archiviazione limitato secondo il tuo Account Google. Ad esempio nel caso di account gratuito hai 15GB di spazio disponibile. Verifica il tuo spazio di archiviazione disponibile cliccando qui. Invece se hai bisogno di ampliare lo spazio clicca qui.

Se le informazioni che ti abbiamo fornito sono state utili clicca sul pulsante “MI PIACE” che trovi all’inizio della pagina!!! 

Segui le nostre raccomandazioni e i consigli per riconoscere le vulnerabilità e le minacce. Proteggiti dagli attacchi informatici e mantieni al sicuro i tuoi dati personali attivando protezioni di sicurezza aggiornate e seguendo comportamenti adeguati.

Resta connesso!!!
mail
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi periodicamente una mail con le ultime pillole e gli ultimi articoli pubblicati

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Contribuisci alla diffusione della cultura digitale

INVIARCI SEGNALAZIONI O RICHIEDI LA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO
pillole informative
LEGGI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI

Accresci le tue conoscenze, abilità e competenze per proteggere le informazioni

Ultimi articoli pubblicati
La truffa della falsa email dell’Agenzia delle Entrate

La truffa della falsa email dell’Agenzia delle Entrate

Scopri i dettagli sulla falsa email dell'Agenzia delle Entrate che sta circolando in Rete. Si tratta della nuova truffa di phishing.
Leggi
Consenso e Informativa Privacy: cosa sono e quando sono obbligatori

Consenso e Informativa Privacy: cosa sono e quando sono obbligatori

Il consenso e l'informativa privacy sono obbligatori per alcuni trattamenti. Vediamo in quali casi e quali sono le tutele dei cittadini.
Leggi
Aumento degli attacchi “man in the middle”. Scopri cosa sono e come difenderti.

Aumento degli attacchi “man in the middle”. Scopri cosa sono e come difenderti.

Nell’ultimo periodo la Polizia Postale ha rilevato un aumento delle truffe tramite l’attacco man in the middle. In questo articolo ti spieghiamo come riconoscere queste truffe e come difenderti.
Leggi
Videosorveglianza: quando posso installare una telecamera di sicurezza

Videosorveglianza: quando posso installare una telecamera di sicurezza

L’installazione delle telecamere di sicurezza (videosorveglianza) non è sempre possibile. Nell'articolo trovi i dettagli e i vincoli normativi.
Leggi
Cloud: cos’è e come funziona

Cloud: cos’è e come funziona

In questa pillola puoi comprendere il significato del termine, i suoi vantaggi e alcuni esempi applicativi da sfruttare per svago o per lavoro.
Leggi
5G: opportunità o rischio? Cosa si nasconde dietro la nuova tecnologia

5G: opportunità o rischio? Cosa si nasconde dietro la nuova tecnologia

Oggi si sente parlare molto della nuova tecnologia 5G, soprattutto dei suoi rischi sulla salute dell’uomo. In questo articolo proviamo a chiarire alcuni concetti legati a questa nuova tecnologia.
Leggi