chrome
Complessità bassa
Complessità bassa
Livello sicurezza 3/5
Livello sicurezza-privacy 3/5
Tempo di lettura stimato: 8 min.

Articolo

Scopri come cambia la privacy e la sicurezza in Chrome. Un nuovo aggiornamento, disponibile a breve, consentirà una migliore gestione per la protezione dei tuoi dati personali e la tua sicurezza.

  • Nuovi controlli più intuitivi per la privacy e la sicurezza in Google Chrome
  • La gestione dei cookie
  • Impostazioni del sito
  • Navigazione in incognito

Cambia la privacy e la sicurezza in Chrome: nuovi controlli più intuitivi.

A breve Google rilascerà un nuovo aggiornamento per il suo browser Chrome che consentirà all’utente una più efficace gestione dei controlli sulla sicurezza e sulla gestione dei dati personali. In questo articoli vi presentiamo le principali modifiche e gli impatti sulla tua sicurezza e privacy.

Con il nuovo aggiornamento Google promette comandi più intuibili e una maggiore configurabilità. Di seguito vi presentiamo le principali modifiche: migliore gestione dei cookie (dati che vengono memorizzati sul tuo dispositivo e utilizzati dai siti e dalle applicazioni web per archiviare e recuperare informazioni a lungo termine sul computer), delle nostre password memorizzate nel browser e delle autorizzazioni per i siti web (come l’accesso alla posizione, la fotocamera o il microfono e le notifiche).

La gestione dei cookie.

Cambia la privacy e la sicurezza in Chrome rispetto alla gestione dei cookie. Questi se da un lato migliorano la nostra esperienza sul web (velocizzano le operazioni di apertura delle pagine, consentono a un sito di mostrarti contenuti personalizzati, …) dall’altro possono violare la nostra privacy poiché consentono la cosiddetta profilazione (l’insieme di attività di raccolta ed elaborazione dei dati inerenti agli utenti). Per maggiori informazioni sui cookie leggi l’articolo Cosa sono i cookie, rischi e potenzialità.

Con il nuovo aggiornamento cambierà l’interfaccia per selezionare le regole per l’utilizzo dei cookie di terze parti, per esempio, sarà possibile bloccarli sia nella navigazione normale sia in quella in incognito. Inoltre sarà possibile bloccare i cookie solo per particolari siti.

chrome

Impostazioni del sito.

Tra le modifiche apportate a Chrome, viene introdotta una nuova sezione per gestire le autorizzazioni per i siti web. Da questa sezione sarà possibile acconsentire (o meno) l’accesso alla tua posizione, alla fotocamera o al microfono e l’invio o meno delle notifiche.

In questo modo saranno ben visibili le attività più recenti riguardo le autorizzazioni rilasciate ai siti web.

Inoltre sarà presente una sezione “Tu e Google” (attualmente denominata “Persone”) dove si potranno cambiare le impostazioni per la sincronizzazione dei dati dall’account di Google a tutti i tuoi dispositivi.

La nuova cronologia.

Ulteriori modifiche riguardano il pulsante “Cancella dati di navigazione” (ad oggi presente in fondo alla schermata delle impostazioni). Questo sarà spostato nella parte alta, permettendo visibilità e rapidità per quest’operazioni che consigliamo di eseguire regolarmente.

Controllo delle password.

Oltre alla precedenti funzionalità sarà introdotto un nuovo controllo di sicurezza che ti segnalerà se le password che hai memorizzato in Chrome sono state compromesse (cerca data breach negli articoli pubblicati per saperne di più) ed eventualmente come risolvere il problema.

Navigazione in incognito. 

Nella modalità di navigazione in incognito Chrome non salva la tua cronologia di navigazione. Quindi le tue informazioni inserite nei campi e nei moduli presenti sui siti web e i cookie dei browser non saranno memorizzati.

Per accedere alla modalità di navigazione in incognito puoi utilizzare la combinazione dei tasti “Ctrl,Shift,N”. Un altro modo è quello di cliccare in alto a destra, dove trovi l’icona con i 3 punti e selezionare “Nuova finestra di navigazione in incognito”.

Sarà possibile consentire i cookie di terze parti per siti specifici facendo clic sull’icona “occhio” sulla barra degli indirizzi.

Aggiornamento della sicurezza. 

Anche per quanto concerne la sicurezza sarà disponibile una nuova funzione “protezione avanzata” di Navigazione sicura contro le minacce presenti sul Web (come phishing e malware). Attivandola verranno controllati i siti web visitati, le estensioni installate e i download effettuati. In caso di pericolo il browser ti mostrerà un allarme con indicazioni su come procedere (ad esempio come rimuovere le estensioni dannose).

Segui le nostre raccomandazioni e i consigli per riconoscere le vulnerabilità e le minacce. Proteggiti dagli attacchi informatici e mantieni al sicuro i tuoi dati personali attivando protezioni di sicurezza aggiornate e seguendo comportamenti adeguati.

Resta connesso!!!
mail
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi periodicamente una mail con le ultime pillole e gli ultimi articoli pubblicati

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Contribuisci alla diffusione della cultura digitale

INVIARCI SEGNALAZIONI O RICHIEDI LA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO
pillole informative
LEGGI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI

Accresci le tue conoscenze, abilità e competenze per proteggere le informazioni

Ultimi articoli pubblicati
Attenzione alle False Offerte di Lavoro

Attenzione alle False Offerte di Lavoro

Attenzione, in rete circolano false offerte di lavoro nelle quali i criminali tentano di rubare il tuo documento d’identità per varie truffe. Scopri i dettagli in questa pillola.
Read More
Proteggi i messaggi, le foto e i video su WhatsApp con la crittografia end-to-end

Proteggi i messaggi, le foto e i video su WhatsApp con la crittografia end-to-end

Con la crittografia end-to-end su Whatsapp i tuoi messaggi, foto, video, messaggi vocali, documenti, aggiornamenti allo stato e chiamate non potranno essere letti da persone non autorizzate (hacker).
Read More
Perché è importante l’autenticazione a due fattori (verifica a due passaggi)?

Perché è importante l’autenticazione a due fattori (verifica a due passaggi)?

L'autenticazione a due fattori (o verifica a due passaggi) ti consente di aumentare la sicurezza del tuo account (Gmail, Outlook, Banca, Poste, ...) contro gli hacker.
Read More
Furto d’identità: la truffa con la tua carta d’identità

Furto d’identità: la truffa con la tua carta d’identità

Scopri i dettagli della truffa con la tua carta d'identità. Sono in aumento i casi di furto d'identità tramite posta elettronica
Read More
La truffa della falsa email dell’Agenzia delle Entrate

La truffa della falsa email dell’Agenzia delle Entrate

Scopri i dettagli sulla falsa email dell'Agenzia delle Entrate che sta circolando in Rete. Si tratta della nuova truffa di phishing.
Read More
Consenso e Informativa Privacy: cosa sono e quando sono obbligatori

Consenso e Informativa Privacy: cosa sono e quando sono obbligatori

Il consenso e l'informativa privacy sono obbligatori per alcuni trattamenti. Vediamo in quali casi e quali sono le tutele dei cittadini.
Read More
Aumento degli attacchi “man in the middle”. Scopri cosa sono e come difenderti.

Aumento degli attacchi “man in the middle”. Scopri cosa sono e come difenderti.

Nell’ultimo periodo la Polizia Postale ha rilevato un aumento delle truffe tramite l’attacco man in the middle. In questo articolo ti spieghiamo come riconoscere queste truffe e come difenderti.
Read More
Videosorveglianza: quando posso installare una telecamera di sicurezza

Videosorveglianza: quando posso installare una telecamera di sicurezza

L’installazione delle telecamere di sicurezza (videosorveglianza) non è sempre possibile. Nell'articolo trovi i dettagli e i vincoli normativi.
Read More