router
Complessità bassa
Complessità bassa
Livello sicurezza 3/5
Livello sicurezza-privacy 3/5
Tempo di lettura stimato: 8 min.

Articolo

In questo articolo ti riportiamo le istruzioni per configurare il protocollo di sicurezza del router al fine di prevenire gli attacchi informatici e quindi la perdita delle tue informazioni.

La sicurezza del tuo router

Il router della tua abitazione o del tuo ufficio è solitamente collegato alla rete telefonica tramite cavo o sfrutta la rete 4G tramite una SIM installata internamente. In entrambi i casi il router consente la connessione dei dispositivi alla rete Internet. Dunque essendo questo un componente chiave per la tua connessione è molto spesso preso di mira dagli hacker (criminali informatici). Per questo motivo nella categoria Reti e Connessioni trovi articoli utili alla corretta configurazione del tuo router. Di seguito ti riportiamo le istruzioni per configurare il protocollo di sicurezza del router al fine di prevenire gli attacchi informatici.

Perché configurare il protocollo di sicurezza del router

Come regola generale, indipendentemente dal tipo di router che stai utilizzando, devi ricordare di impostare il protocollo di sicurezza su WPA2 per proteggere le connessione Wi-Fi. Se hai acquistato il router di recente potresti anche abilitare il più avanzato WPA3 ma evita assolutamente di attivare il protocollo WEP o WPA.  Il protocollo WPA2 a differenza del predecessore WPA consente di proteggere le connessioni WiFi ed evitare che una persona non autorizzata possa leggere le tue informazioni. Un tipico attacco è il cosiddetto man-in-the-middle (che vedi rappresentato di seguito).

attacco man in the middle

Nel caso rappresentato, il criminale riesce a sfruttare le vulnerabilità del router non configurato correttamente ed entrare in possesso delle informazioni che si scambiano il tuo dispositivo (notebook, smartphone o tablet) e il router. In questo modo potrà rubare le password che digiti sui siti web visitati, monitorare le tue abitudini e i tuoi interessi fino a sottrarre le informazioni della tua carta di credito che stai digitando su un qualsiasi sito (ad esempio durante la prenotazione di un B&B).

Come configurare il protocollo di sicurezza del router

Per configurare il protocollo di sicurezza del router  hai bisogno di accedere alla pagina di configurazione come amministratore (cioè con un account che ti permette di modificare le impostazioni). Sul sito del produttore del tuo router puoi trovare le istruzioni dettagliate (che possono differire per marca e modello). Di seguito ti forniamo le istruzioni per configurare il protocollo sicurezza del router Netgear da utilizzare per la rete WiFi.

Un caso concreto: configurazione del router Netgear

Per prima cosa deve avere un computer e un cavo Ethernet per la connessione del computer a una qualsiasi delle porte LAN del router Netgear. Successivamente segui queste istruzioni:

Nota: l’indirizzo cambia a seconda del produttore e anche in base al modello. Di solito queste informazioni si trovano sul retro del router come ti evidenziamo di seguito:

router netgear
  • Inserisci l’username (che è admin) e la password (quella predefinita dei vecchi modelli è “password” oppure “1234”, mentre per i nuovi potrebbe essere diversa. Controlla sempre sul retro del router, sul libretto delle istruzioni o sul sito del produttore.
  • Inserito il nome utente e la password accedi nell’area riservata alla configurazione del router. Seleziona Impostazioni wireless dal menu Configurazione nella barra di spostamento a sinistra. 
    Nota: questa opzione potrebbe venire denominata Wireless su alcuni router.
  • Nella sezione Rete wireless, immettere il nome della rete desiderata nella casella Nome (SSID).
  • In Opzioni di protezione, selezionare WPA-PSK [TKIP] + WPA2-PSK [AES] oppure WPA2-PSK [AES]
  • Infine in Opzioni di protezione inserisci la password di rete desiderata nella casella Passphrase. Ricordati di inserire una password complessa, sicuramente 12345678 è una password debole. Inoltre ricordati di annotare il nome della rete, l’opzione di protezione scelta e la password in moda da poterti connettere alla rete wifi con tutti i tuoi dispositivi.
  • Fare clic su Applica per salvare le impostazioni.
configurazione router netgear

Segui le nostre raccomandazioni e i consigli per riconoscere le vulnerabilità e le minacce. Proteggiti dagli attacchi informatici e mantieni al sicuro i tuoi dati personali attivando protezioni di sicurezza aggiornate e seguendo comportamenti adeguati.

Resta connesso!!!
mail
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi periodicamente una mail con le ultime pillole e gli ultimi articoli pubblicati

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Contribuisci alla diffusione della cultura digitale

INVIARCI SEGNALAZIONI O RICHIEDI LA PUBBLICAZIONE DI UN ARTICOLO
pillole informative
LEGGI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI

Accresci le tue conoscenze, abilità e competenze per proteggere le informazioni

Ultimi articoli pubblicati
Attenzione alle False Offerte di Lavoro

Attenzione alle False Offerte di Lavoro

Attenzione, in rete circolano false offerte di lavoro nelle quali i criminali tentano di rubare il tuo documento d’identità per varie truffe. Scopri i dettagli in questa pillola.
Read More
Proteggi i messaggi, le foto e i video su WhatsApp con la crittografia end-to-end

Proteggi i messaggi, le foto e i video su WhatsApp con la crittografia end-to-end

Con la crittografia end-to-end su Whatsapp i tuoi messaggi, foto, video, messaggi vocali, documenti, aggiornamenti allo stato e chiamate non potranno essere letti da persone non autorizzate (hacker).
Read More
Perché è importante l’autenticazione a due fattori (verifica a due passaggi)?

Perché è importante l’autenticazione a due fattori (verifica a due passaggi)?

L'autenticazione a due fattori (o verifica a due passaggi) ti consente di aumentare la sicurezza del tuo account (Gmail, Outlook, Banca, Poste, ...) contro gli hacker.
Read More
Furto d’identità: la truffa con la tua carta d’identità

Furto d’identità: la truffa con la tua carta d’identità

Scopri i dettagli della truffa con la tua carta d'identità. Sono in aumento i casi di furto d'identità tramite posta elettronica
Read More
La truffa della falsa email dell’Agenzia delle Entrate

La truffa della falsa email dell’Agenzia delle Entrate

Scopri i dettagli sulla falsa email dell'Agenzia delle Entrate che sta circolando in Rete. Si tratta della nuova truffa di phishing.
Read More
Consenso e Informativa Privacy: cosa sono e quando sono obbligatori

Consenso e Informativa Privacy: cosa sono e quando sono obbligatori

Il consenso e l'informativa privacy sono obbligatori per alcuni trattamenti. Vediamo in quali casi e quali sono le tutele dei cittadini.
Read More